Vuoi guarire? Abbandona lo stato cerebrale di stress!

Vuoi guarire? Abbandona lo stato cerebrale di stress!

Per guarire dai sintomi bisogna abbandonare uno stato cerebrale di stress! Il nostro cervello è una macchina sofisticata che è predisposta a rispondere agli stimoli ed allo stress. Per fare questo lavoro ha bisogno di organizzazione e per questo il cervello specializza una determinata area ad uno specifico tipo di elaborazione.

Nel tempo le varie aree cerebrali si alternano a dominare e ad assumere il potere di volta in volta. Quella porzione del cervello domina fino a quando non cambia lo stato o lo stimolo che ha prodotto tale attivazione. Questo meccanismo è frutto di un sistema complesso ed universale, impresso in noi con evoluzioni sofisticate al limite del fantascientifico. Trascorriamo la nostra esistenza passando da uno stato cerebrale ad un altro e ciascuno di questi è attivato dal proprio sistema di circuiti. Se attiviamo il circuito della felicità proviamo sensazioni che percepiamo come piacevoli e positive. Quando si innesca lo stress ecco che si attiva uno stato cerebrale di pericolo al quale rispondiamo con tante energie, per poi sentirci stanchi e senza forze. Questa condizione, se perdura stabilmente, ci produce  malattie fisiche o psicologiche. Maggiore è il livello di stress, più tendiamo a vivere emozioni, comportamenti o pensieri estremi oppure catastrofici. Sapete perché? Perché sotto stress tendono a dominare le aree più primitive del cervello ovvero il tronco cerebrale o “rettiliano”. Sotto stress tendiamo ad agire come i rettili quando si sentono minacciati: si irrigidiscono, si mimetizzano oppure puntano il nemico. Quando invece domina il “bambino interiore”, il cucciolo tenero che è dentro di noi, si attiva il cervello neocorticale e ci sentiamo amorevoli e disponibili all’interazione con l’altro. Portare il cervello in questo stato cerebrale significa aprirlo al benessere ed alla naturalezza. Quando siamo tranquilli, in armonia, percepiamo la nostra integrità e possiamo esprimere pienamente i nostri talenti, le nostre abilità. Proprio questa è la condizione da raggiungere per poter guarire dai sintomi.

Paolofabrizio De Luca

Psicologo e Psicoterapeuta

 

mercoledì 07 febbraio 2018

Le Vie del Benessere

Dott. Paolofabrizio De Luca
Psicologo - Psicoterapeuta - Consulente Tecnico d'Ufficio Tribunale di Napoli.
Studio in Via Gian Lorenzo Bernini 85 - 80129 Vomero - Napoli. Tel. 3937763680
P.IVA 06096071219
Iscritto all'Albo degli Psicologi della Regione Campania num. 3473
© 2019

Privacy Policy - Cookies Policy

Sito protetto da reCAPTCHA: Privacy - Termini
Project and strategy by: Massimo De Luca